Dettagli: Villa Rufolo, Ravello, Italia

Ravello, Villa Rufolo
Ravello, Villa Rufolo

Girare per dei giardini che si affacciano sul mare con un ombrello in mano e la pioggia che va e viene non è il massimo, lo ammetto. Bisogna che i giardini in questione meritino davvero la visita perché uno addirittura si soffermi a fare qualche fotografia…E fortunatamente è il caso del giardino di Villa Rufolo. Nonostante il tempo terribile non ci abbia permesso si soffermarci quanto ci sarebbe piaciuto in condizioni diverse, abbiamo apprezzato la visita, non senza continuare a ripeterci che con il sole sarebbe stata tutta un’altra cosa.

Ravello, Villa Rufolo
Ravello, Villa Rufolo

La villa ospita spesso mostre temporanee, e quando ci siamo stati noi era in atto una mostra dedicata alle sculture di Alba Gonzales, ma purtroppo non posso garantire che l’affascinante scultura blu dentro la fontana fosse sua (anzi se qualcuno ha conferme o segnalazioni in merito si faccia vanti, grazie!). Sta di fatto che questa figura a mollo nell’acqua per me è rimasta il ricordo più vivido della visita…Peccato scoprire che non faccia parte dell’allestimento permanente della villa!

[clicca su una delle foto per avviare lo slideshow!]

– – – – – – – – – –

I giardini ottocenteschi sono solo una parte di Villa Rufolo che nel XIII secolo, epoca di massimo splendore, si dice contasse “più ambienti che i giorni dell’anno”.

Per info sulla villa e sulle esposizioni: http://www.villarufolo.it/

Annunci