Un posto: Watsons Bay, Sydney

Ho continuato ad andare a Watsons Bay fino alla fine, fino a quando era ormai chiaro che l’estate australe era finita. Ogni volta che c’era il sole e ogni volta che avevo il tempo per farlo, venivo fino a qui, nella tranquilla spiaggia di Camp Cove e percorrevo la passeggiata sul promontorio di South Head…

Un posto: Cabras, Sardegna, Italia

Tempi super impegnati questi, val la pena guardare avanti e pensare all’estate… E allora mi sono ricordata di Cabras, di quanto fossimo stati bene in quei 3 giorni organizzati un po’ all’ultimo minuto. Cabras non è esattamente il tipico paese di villeggiatura che uno ha in mente quando pensa alla Sardegna, ma per me conserva un fascino e…

Un posto: Cape Sable Island, Nova Scotia, Canada

Cape Sable Island è un’isola piatta e sabbiosa che segna il punto più a sud della Nova Scotia. Per la maggior parte del tempo l’isola è avvolta dalla nebbia dell’Oceano e abitata solo dai vacanzieri occasionali che scelgono la tranquillità dei cottage isolati. Una visita a questo piccolo angolo di mondo è un must di ogni…

Un posto: Gallipoli, Salento, Italia

Gallipoli l’abbiamo visitata la sera. Ma diciamoci pure le cose come stanno: siamo andati a Gallipoli soprattutto per assaggiare i famosi gamberi al sale del ristorante La Puritate. Pur non essendo ancora esplosa l’estate – erano solo i primi giorni di luglio – abbiamo trovato un bel traffico e faticato un po’ a trovare parcheggio:…

Un posto: El Golfo, Lanzarote, Isole Canarie.

Il mese di gennaio è per noi un mese di viaggi: Mauritius, Oman, Isole Canarie…Viaggi solitamente più brevi di quelli estivi, ma sempre ben riusciti. E tra 3 giorni saremo di nuovo in viaggio. L’anno scorso in questi giorni eravamo alle Canarie, e oggi voglio ricordare uno dei posti che più mi sono piaciuti di Lanzarote: il…

Un posto: Parque Nacional de Timanfaya, Lanzarote, Isole Canarie

Il sacerdote Lorenzo Curbelo non se la doveva passar bene quel 1° settembre del 1730, quando il vulcano Timanfaya decise di cambiare per sempre il volto dell’Isola di Lanzarote. Il suo racconto è oggi una delle testimonianze dirette di quell’eruzione che, tra le nove e le dieci di sera, spaccò la superficie della la terra facendo sorgere una…

Un posto: Ajuy, Fuerteventura

Ajuy sembra un plastico giocattolo per bambini, con le sue casette rettangolari, le barchette di legno colorate, le finestre di legno dipinto. E invece è tutto vero ed è uno dei luoghi di Fuerteventura che più ha mantenuto l’aspetto genuino di un piccolo villaggio di pescatori sorto miracolosamente in un’isoletta vulcanica nell’Oceano Atlantico, esattamente quello…

Un posto: castello di Shobak, Giordania

Se dovessi riassumere la Giordania in una frase direi che it’s all about panorami incredibili (come questo e questo) e rovine da esplorare. Tutti in questa terra ci hanno lasciato qualche meravigliosa rovina: romani, califfi, crociati, nabatei. Oggi parliamo di crociati e di un castello che unisce più degli altri panorami e rovine: il castello…

Un posto: Misfat Al Abryeen, Oman

Quando mi chiedono “ma che c’è da vedere in Oman?!?” una delle immagini che mi viene subito in mente è il paesino di Misfat: un gruppo di casette color ocra, che sembrano fatte solo di fango e pietra, nascoste tra il verde dei palmeti. Come tutti i villaggi dell’Oman, Misfat sembra perso nel tempo, silenzioso, sonnolento….

Un posto: grotte di Su Mannau, Sardegna

Le grotte mi incutono sempre un certo timore e solitamente le evito. Se posso scegliere tra un museo, una passeggiata o qualsiasi altra cosa menzionata su una guida, stai sicuro che non scelgo la grotta. Non saprei spiegare, ma questa cosa di “calarsi” nelle viscere delle montagne, in luoghi bui e umidi, beh, non mi…

Un Posto: la Certosa delle Grazie, Pavia

Visto che ultimamente sono in fase “scoperta dei luoghi vicini”, oggi vi parlo di un luogo poco lontano da Milano: la Certosa delle Grazie (Gratiarum Carthusia), meglio nota come la Certosa di Pavia. Visitarla è un’ottima occasione per una gita fuori Milano, o per una deviazione se vi trovate ad attraversale la pianura padana tra Pavia e Milano….

Un posto: la baia di Ieranto

Se siete a caccia di sirene, o credete che esistano, vi conviene andarle a cercare alla baia di Ieranto (o Jeranto) perché è proprio qui che le ha incontrate Ulisse nell’Odissea. Sirene o no, queste sono le uniche foto con il sole del nostro tour nella Costiera Amalfitana, per fortuna alla vista del sole al nostro…