The hotel diaries: La Colonial 1861, L’Avana, Cuba

Con il soggiorno a La Colonial 1861 abbiamo chiuso in bellezza il nostro viaggio a Cuba. In una tranquilla via del Vedado si trova questa luminosa casa coloniale del XIX secolo – come suggerisce il suo nome, è stata costruita proprio nel 1861 – che unisce il comfort e l’originalità di un boutique hotel con l’accoglienza […]

Continua a leggere

On tour: un giro tra Centro Habana e Vedado, Cuba

Arrivare alla guida di una macchina in una città come L’Avana e riuscire a destreggiarsi con una cartina abbastanza rudimentale e senza GPS è già fonte di grande soddisfazione, sia per chi guida che per chi fa da navigatore. Ci si affida al famoso sesto senso, a quell’intuito che spesso ti fa sbagliare, ma che […]

Continua a leggere

Itinerario: 12 giorni a Cuba (con un bambino di 2 anni)

Questo è un itinerario piuttosto classico di un viaggio a Cuba ed è concentrato nella parte occidentale della Ilha Grande (per l’Oriente torneremo!). Costruirlo, però, non è stato semplicissimo dal momento che volevamo essere sicuri che rispondesse a questi requisiti: vedere il meglio dell’Occidente in 12 giorni; prevedere spostamenti in macchina non troppo lunghi considerato che le strade cubane […]

Continua a leggere

Un assaggio: Paladar La Guarida, Havana, Cuba

Il Paladar La Guarida è molto, molto più di un ristorante: per me è un luogo unico al mondo, che merita assolutamente la visita. Arrivateci dopo una passeggiata nelle vie di Centro Habana, il quartiere popolare e popoloso che si trova in mezzo tra Habana Vieja e Vedado. Il ristorante è al numero 418 di […]

Continua a leggere

Le Mini Guide: Cuba

In questo articolo cerco di mettere tutte le informazioni utili per organizzare un viaggio a Cuba, tutto quello che avrei voluto sapere mentre organizzavo il viaggio, tutto quello che ho imparato durante la nostra permanenza nell’isola. Come sempre da un po’ di viaggi a questa parte, trovate alla fine anche il paragrafo dedicato ai bambini […]

Continua a leggere

Diario di viaggio: Cuba, gennaio 2017

Cuba ci accoglie in una notte umida, il nastro dei bagagli gira lento: anche lui allineato ai ritmi caraibici dell’isola. Le nostre valigie arrivano quasi per ultime, ma la vera sfida è recuperare il passeggino e il seggiolino per l’auto: ci aiuta a trovarli un turista canadese in fila con noi al lost&found, dicendoci semplicemente di provare […]

Continua a leggere