Un assaggio: tè alla menta, Giordania

Non che la Giordania sia la patria indiscussa delle piantagioni di tè, sia chiaro. Sarebbe più opportuno parlare della bontà del suo olio d’oliva, per esempio. Ma come in molti paesi dell’Africa settentrionale, anche qui il tè occupa un posto e un ruolo speciale tra le bevande.

The_Escape_Diaries_Giordania194
Tè alla menta, Giordania

Si aggiungono un po’ di foglie di menta fresca, questa volta indubbiamente autoctone. Un piccolo dettaglio che fa la differenza e rende un semplice tè diverso da quello che si è abituati a bere a casa.

– – – – – – – – –

Il tè nell’Africa settentrionale si consuma molto dolce e spesso aromatizzato con foglie di menta fresca. Generalmente viene servito al termine di ogni pasto. Per il popolo dei Tuareg il tè deve esser fatto bollire tre volte e dopo ogni ebollizione viene travasato da una caraffa all’altra facendolo cadere dall’alto. Si dice che la prima infusione, più forte, sia dura come la morte, la seconda forte come la vita e la terza dolce come l’amore.

Di più sulla Giordania? Qui. 

– – – – – – – –

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. giuliabeax ha detto:

    Sembra buonissimo questo tè! Ha un bel colore!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...