Diario di viaggio: whale wathcing alla Bay of Fundy, Saint Andrews, Canada

Arriviamo a Saint Andrews nel tardo pomeriggio. E’ una piccola cittadina sul mare, separata dal Maine e dagli USA da una stretta baia e una manciata di piccole isole. Fino agli anni ’30 del XX secolo è stata una elegante destinazione per le vacanze estive: arrivavano qui a passare l’estate ricchi cittadini di Boston e Montreal.

Processed with VSCO with c1 preset
Saint Andrews by-the-sea, Canada

canadamaine_theescapediaries-com58

canadamaine_theescapediaries-com73
il salone della colazione del nostro hotel: creepy!

Nella via principale gli edifici ricordano ancora quel passato di eleganti summer house stile 30s.

Oggi l’attrazione principale di questa piccola città è sicuramente l’osservazione del fenomeno delle maree della Bay the Fundy. La baia è inoltre un parco giochi per biologi marini e offre diverse possibilità di gite in barca e gommone per avvistare le balene. E noi siamo qui proprio per questo: avvistare le balene. Facciamo un giro serale sul molo e sulla via principale, guardiamo il sole tramontare lasciando riflessi dorati sulle pozze d’acqua che la marea ha lasciato sulla sabbia.

canadamaine_theescapediaries-com59
Bassa marea a Saint Andrews

Processed with VSCO with g3 preset

L’impatto della marea è davvero sorprendente: è come camminare nel fondo dell’oceano. La parte meno romantica del fenomeno sono le centinaia di enormi stelle marine attaccate ai pali del molo che, restando esposte al sole, vanno in putrefazione al calare della marea. Eh già!

canadamaine_theescapediaries-com62
Bassa marea, Fundy Bay, Canada
canadamaine_theescapediaries-com61
Saint Andrews by the sea, Canada
Processed with VSCO with f2 preset
Il fondo dell’Oceano Atlantico a Saint Andrews

La mattina dopo andiamo al molo per imbarcarci sulla crociera che ci porterà in giro per la baia in cerca di foche e balene. Lo scenario è completamente diverso: l’acqua azzurra dell’oceano ha nuovamente ricoperto tutto.

Processed with VSCO with f2 preset
E dove ieri c’era solo sabbia…hop! oggi c’è il mare! Fundy Bay, Canada

Per fare la nostra escursione marina scegliamo la compagnia Jolly Breeze che ha una antica barca a vela abbastanza spaziosa per contenere l’esuberanza di un quasi-duenne. I bimbi più grandi potranno anche giocare ai pirati e durante la navigazione un biologo a bordo spiegherà i segreti degli animali marini.

Processed with VSCO with f2 preset
Si parte!
Processed with VSCO with b5 preset
Isole e fari della Bay of Fundy
Processed with VSCO with f2 preset
Il veliero
canadamaine_theescapediaries-com293
Isole della Bay of Fundy: anche sugli scogli si vede l’effetto della marea

Ed ecco il primo incontro serio: le foche!

canadamaine_theescapediaries-com294
Eccole: foche spiaggiate
canadamaine_theescapediaries-com295
Altre foche

canadamaine_theescapediaries-com296

canadamaine_theescapediaries-com299canadamaine_theescapediaries-com300canadamaine_theescapediaries-com301

Processed with VSCO with f2 preset
Orlando si addormenta poco prima di avvistare le balene….

E poi, finalmente, eccole: le balene! Niente code volanti, niente salti enormi, niente spruzzi in faccia. Vediamo solo le schiene e la pinna fare la gobba e immergersi nuovamente in acqua. Ne vediamo cinque o sei, o meglio, vediamo le loro schiene. L’equipaggio appeso agli alberi della barca ci urla dove guardare ed è tutto uno spostarsi velocemente a destra e sinistra, perché le balene scompaiono sott’acqua in un battito di ciglia. Orlando invece dorme sul papà, che quasi non riesce nemmeno a muoversi per avvistare le balene!

The_Escape_Diaries_Canada&Maine201
In questa foto c’è una balena: trovala!

Torniamo a terra per pranzo, mangiamo velocemente a Saint Andrews e poi partiamo per St. John, dove ci imbarcheremo il giorno dopo per raggiungere la Nuova Scozia.

Processed with VSCO with f2 preset
Cucù! Orlando gioca a Saint Andrews, Canada
Processed with VSCO with f2 preset
Saint Andrews by-the-sea, Canada
Processed with VSCO with g3 preset
Vecchie boe, Fundy Bay, Canada

Nei mesi estivi avvistare le balene alla Bay of Fundy è quasi garantito. Ricordate di portare con voi vestiti pesanti, pantaloni lunghi e caldi e una buona giacca a vento: anche nelle giornate di sole la temperatura in mare può essere molto bassa e può esserci vento freddo…Se penso a quanto sto patendo il caldo in questo momento a Milano, pagherei per dover indossare una felpa!

Altri articoli sul viaggio in Canada: qui.

Annunci

One thought on “Diario di viaggio: whale wathcing alla Bay of Fundy, Saint Andrews, Canada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...