Gli imperdibili: i templi di Halebidu e Belur, Karnataka, India

T_E_Diaries_SouthIndia52
Tempio Hoysaleshvara, Halebidu, Karnataka, India

Se c’è uno spostamento che non dimenticherò (nel male, intendo) è quello da Hampi a Hassan, nel Karnataka. Di solito, procedendo verso sud, la tappa successiva ad Hampi è Bangalore. Noi volevamo evitarla e puntare dritti ad Hassan per visitare i templi di Belur e Halebidu. Ci sembrava che tagliare Bangalore ci facesse risparmiare più tempo e strada…Sbagliato! Perché in India la condizione delle strade è sempre un’incognita. Abbiamo scelto il percorso con local bus  Hampi>Hospet>Shimoga (cambio bus)>Hassan, nientepopodimenoche 363km in 12 ore!

T_E_Diaries_SouthIndia50
Tempio Hoysaleshvara, Halebidu, Karnataka, India
T_E_Diaries_SouthIndia51
Tempio Hoysaleshvara, Halebidu, Karnataka, India

Ricordo che quando siamo scesi dal bus, alle 21.30 di sera nella polverosa Hassan, mi sarei rotolata per terra dalla gioia, ma fortunatamente ho risparmiato le ultime energie e conservato l’entusiasmo per la visita dei famigerati templi, che almeno ci hanno ripagati di 12 ore di guida indiana (sorpassare contromano alla massima velocità? In India si può!) di cui parecchie su una strada sterrata piena di buche.

T_E_Diaries_SouthIndia54
Tempio Hoysaleshvara, Halebidu, Karnataka, India
T_E_Diaries_SouthIndia55
Tempio Chennakesava, Belur, Karnataka, India
T_E_Diaries_SouthIndia57
Tempio Chennakesava, Belur, Karnataka, India

Dopo una notte in un hotel stile business-reinterpretato-all’indiana (ma dopo 12 ore su un bus in India vi assicuro che un po’ di muffa sui muri è il massimo che si possa desiderare) e una colazione piccante (vi piace la colazione all’indiana? Buon per voi!) ci siamo dedicati alla visita del Tempio Hoysaleshvara ad Halebid e del Tempio Chennakesava di Belur. Questi due templi sono meravigliosi, un ottimo esempio dell’architettura Hoysala e molto diversi da quelli di Hampi che avevamo già visitato. Un tripudio di figure e decori scolpiti sulla pietra scura e statue in atteggiamenti piuttosto…ehm…espliciti.

T_E_Diaries_SouthIndia61
Tempio Chennakesava, dettaglio del gopura, Belur, Karnataka, India
T_E_Diaries_SouthIndia58
Tempio Chennakesava, Belur, Karnataka, India
T_E_Diaries_SouthIndia59
Tempio Chennakesava, Belur, Karnataka, India
T_E_Diaries_SouthIndia60
Tempio Chennakesava, Belur, Karnataka, India

Da non perdere se programmate una visita nel Karnataka!

– – – – – – – – – –

I templi di Helebidu e Belur si trovano nel distretto di Hassan nella parte meridionale dello stato del Karnataka (India). Da Hassan i templi sono raggiungibili facilmente prendendo un taxi privato o con frequenti local bus. Hassan non è una meraviglia, l’unico motivo per sostare qui una notte è la visita a questi due siti, esempio dell’architettura dell’impero Hoysala (X e XIV secolo d.c.).

Altri articoli sul viaggio in India, qui.

Leggi anche:

Annunci

2 thoughts on “Gli imperdibili: i templi di Halebidu e Belur, Karnataka, India

I commenti sono chiusi.